slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4 slideshow 5 slideshow 6

Articoli

IL MASSAGGIO NEONATALE

La delicata arte del massaggio infantile fa parte di quella tradizione di cura dei bambini tramandata di genitore in genitore per generazioni intere. Le mamme di tutto il mondo sanno che i loro bambini hanno bisogno di essere tenuti in braccio, coccolati, toccati.

I benefici del massaggio sono stati dimostrati da molti studi e sono innumerevoli.

L'ITTERO NEONATALE

L'ittero è dato da un aumento della bilirubina, che viene temporaneamente immagazzinata nei tessuti del bambino, pelle compresa.

La bilirubina è il prodotto dello smaltimento dei globuli rossi: dopo la nascita i globuli rossi in eccesso (indispensabili per la vita in utero), non sono più necessari e perciò vengono distrutti, producendo ferro e, per l'appunto, bilirubina. Il ferro viene immagazzinato per essere riutilizzato successivamente, mentre la bilirubina deve essere smaltita dal fegato.

L’ALLATTAMENTO AL SENO E LA PREVENZIONE DELLE ALLERGIE

Attraverso il latte materno il bimbo riceve un grande beneficio, che è quello della protezione dalle allergie. Alcuni bimbi, anche se allattati al seno, sviluppano delle allergie, che possono essere al latte vaccino, al latte a base di soia o a cibi solidi dati troppo presto, alle vitamine o alle gocce di fluoro. Solo il latte materno è, come sostiene anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il nutrimento perfetto e più adeguato per il bimbo nei suoi primi sei mesi di vita.

L'ALIMENTAZIONE DURANTE L'ALLATTAMENTO

La gravidanza e l’allattamento sono ottime occasioni per prendersi un po’ più cura di sé e migliorare le proprie abitudini, anche quelle alimentari.

L’alimentazione è fondamentale per mantenere lo stato di salute proprio e del proprio bimbo.

IL MOVIMENTO IN GRAVIDANZA

La gravidanza è un momento di grande cambiamento, non solo fisico, ma anche emotivo e relazionale. È una trasformazione che coinvolge la donna interamente.

I cambiamenti sono moltissimi e alcuni di essi influenzano in maniera evidente lo stato fisico: la postura, il peso, il tono muscolare, l’equilibrio, …

Il movimento è uno dei modi che contribuisce a migliorare il benessere in gravidanza. È un modo piacevole di riscoprire il proprio corpo, percepirne i cambiamenti ed assecondarli.

LA RIEDUCAZIONE PERINEALE

Il perineo è una parte importantissima del nostro corpo, ma è, sfortunatamente,  tanto importante quanto sconosciuta. Non viene mai spiegato cosa sia il perineo, sebbene il suo ruolo sia fondamentale e possa addirittura determinare la qualità della vita di ogni donna.

Per questo ritengo sia necessario parlarne, cercando di capire il ruolo del perineo, le sue funzioni e in che modo possa essere reso migliore.

I PIU’ COMUNI DISTURBI DELL’ALLATTAMENTO AL SENO, COME PREVENIRLI E CURARLI

Il latte materno è il nutrimento ideale e più completo per il bambino. Nelle prime settimane di allattamento tuttavia è possibile andare incontro a qualche difficoltà. La maggior parte delle volte si risolvono facilmente, ma in alcuni casi può sorgere un problema tale da compromettere l’allattamento.

ACQUATICITA’ NEONATALE

L’acqua è un elemento che può essere di grande aiuto nei primi mesi di vita.

Il bimbo ha trascorso nove mesi immerso nel liquido amniotico e solitamente è molto contento di tornare in un ambiente a lui tanto familiare. Alcuni ricercatori sostengono che passare del tempo nell’acqua favorisce lo sviluppo del bambino e che i primi movimenti hanno più senso nell’acqua, dove possono essere svolti con più agilità. Questo fa sì che i bimbi si adattino più facilmente anche alla vita sulla terra, imparando a gattonare e camminare prima.

POSIZIONI PER ALLATTARE

Non esiste una posizione ideale per allattare. Ogni madre troverà quella più comoda per lei e il suo bambino. È molto utile però variare. Questo perché la pressione che il bimbo esercita sul seno e sul capezzolo è diversa a seconda della sua posizione e permette di prevenire irritazioni. Inoltre, modificare la posizione permette un corretto drenaggio del latte e diventa un valido aiuto in caso di ingorgo o mastite.

ACQUATICITA’ IN GRAVIDANZA

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) afferma che iniziare o continuare un’attività fisica moderata in gravidanza non risulta essere associato ad alcun evento avverso, né per la madre, né per il feto. Al contrario, un po’ di movimento viene consigliato per mantenere uno stile di vita sano.

L’immersione in acqua è una delle attività che più spesso viene consigliata alle donne in gravidanza. I benefici dell’acqua sull’organismo sono infatti molteplici.

Pagine

All rights reserved. OSTETRICA CON TE - Stefania Poggianella - P.IVA: 02235790223
Tutti i contenuti del sito sono distribuiti secondo Licenza Creative Commons
Powered by drupal Tema ispirato a Danland
developed by mirko perillo